Sempre lo stesso anno in Palestina

luglio 14, 2014 § 3 commenti

Steso sull’inutilità delle mie palpebre al cloroformio chiuse tre volte per proteggermi i sogni esco da sette minuti di sonno stremato ed è di nuovo giorno e giorno ancora. I numeri continuano a fare croci senza assicurarsi che bastino per tutti, meno che la speranza il cielo scaglia di tutto su vite disidratate, edifici umiliati, umanità violata, cuori all’osso.
Sguardo in alto ad implorare fortuna
che non sia per me ancora
a sfidare statistiche
che ne cadano pochi stanotte
a resistere
tra le mani una pietra
e l’esistenza.
Raccogliere i futuri sotto i tetti nati fragili, scavare piano, spolverare col palmo i minuscoli volti che neanche i baci disperati faranno sorridere ancora, le dita che non sanno ancora contare le vedi sparse, da raccogliere, rimettere insieme tutte queste piccole parti solo per misericordia alle madri, conservare in un unico luogo ogni frazione d’amore.
Non è dio né la terra.
Snocciolare pretesti aberranti incrostati di polvere e millenni da tenere in umido con lacrime di fine stagione.
Disprezzo non basta, rabbia non cede.
Vi incideremo sulla coscienza ogni inutile giorno di speranza in bilico tra miracoli di piastrine e mancata sopravvivenza mutilata. Saremo il primo equinozio e vi laveremo dall’innocenza e dalle copertine, vi laveremo senza concedere nessuna forma di comprensione.
Voi vivi e integri
un arcobaleno da circo che non smetterà di rincorrervi
pieno di giocattoli e voci sottili.

Gennaio 2009.

Novembre 2012.

Luglio 2014.

20140713_192453-1 (640x311)

Annunci

§ 3 risposte a Sempre lo stesso anno in Palestina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Sempre lo stesso anno in Palestina su deanmorrisonn.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: